Dr. R. E. Becker, DO
Dr. R. E. Becker, DO
«Sto trattando per ripristinare la salute,
non per correggere il problema.»

BiodInamiCA

Il metodo

L'orientamento principale della biodinamica craniosacrale è verso la salute, le forze di autoregolazione e le risorse della persona.

Alla base del metodo è il principio del Respiro Vitale, che coordina e genera la respirazione primaria, muovendo i fluidi e le strutture e mantenendone la funzione.

La respirazione primaria influenza tutte le molecole del corpo. Ciclicamente infonde l'organismo con l'informazione della salute, con un effetto positivo sull'intero metabolismo.

«Il corpo è stato concepito per rinnovarsi attraverso una continua auto-correzione. Questi stessi principi valgono anche per la guarigione della psiche, spirito, e anima.»
Dr. Peter Levine

Il trattamento

Il trattamento avviene con un tocco leggero e attento. La persona vestita è sdraiata sul lettino da massaggio. Il contatto avviene attraverso gli abiti. Alcune posizioni possono richiedere un contatto diretto con la pelle, previo consenso del cliente.

Il tocco è morbido, di ascolto, ricettivo e utilizzato sia per la valutazione che per supportare i processi della sessione.

Le mani sono poste delicatamente in contatto con alcune zone del corpo per percepire i processi fisiologici del corpo e per sostenere la connessione con le forze di salute.

I clienti possono accedere a un profondo riposo e rilassamento, che favorisce sottili cambiamenti interiori nel movimento dei fluidi e tessuti o nella temperatura corporea. Si percepisce un senso di espansione, un flusso energetico, miglioramenti di stati d'animo e alleviamento della tensione e del dolore.

La percezione del cliente è parte integrante della sessione. I suoi processi interiori sono esplorati e valorizzati attraverso il dialogo verbale.
La comunicazione verbale aiuta a valutare costantemente la percezione interiore della persona per adattare il procedere della sessione di conseguenza.
Il dialogo è usato per approfondire il contatto con sé.  La comunicazione verbale evidenzia la presenza delle espressioni della salute e delle risorse, favorendo e ancorando il loro effetto benefico e regolatore sulla fisiologia.
Il cliente è parte del processo e compartecipa al proprio percorso di guarigione.

La biodinamica craniosacrale sostiene l'autoregolazione, aumenta la consapevolezza di sé e migliora le competenze per maggior resilienza e capacità.

Effetti

Il metodo utilizza un concetto di salute come elemento organizzatore per permettere a elementi disorganizzati del corpo-mente di tornare verso un'organizazione più equilibrata e coerente.

Grazie alla rinnovata vitalità, il sistema ha maggior capacità di muoversi verso l'interezza e la salute.
Le capacità di auto-regolamentazione e auto-consapevolezza sono sostenute e incrementate.

L'approccio coopera con le forze della respirazione primaria, in modo che tutte le cellule, fluidi, strutture, sistemi e funzioni del corpo possano esserne nutriti e sostenuti.

Oltre a ridurre lo stress e al rilassamento fisico, il lavoro supporta il ritorno all'equilibrio interiore e permette l'esplorazione di processi legati alla percezione, ai pensieri, ai sentimenti e alle sensazioni.

Al centro del processo è l'auto-consapevolezza del cliente, favorita anche dal dialogo verbale.

Il lavoro è preventivo, incoraggia la connessione all'interezza e alla totalità, favorendo le funzioni armoniche dell'organismo.

E' adatto a persone di tutte le età, dal neonato all'anziano e apporta sostegno in varie situazioni, anche difficili.

Il lavoro sostiene la funzione sana dei vari sistemi fisiologici, in particolare il sistema neuro-endocrino-immunitario.

La Biodinamica Craniosacrale è particolarmente consigliata per la gestione del dolore, come sostegno dopo stati di shock e trauma, per supportare durante la convalescenza e la riabilitazione, per i processi di crescita e l'integrazione dei cambiamenti.

«Un essere umano efficace è un insieme che è maggiore della somma delle sue parti.»
Ida P. Rolf

Limiti del metodo

L'operatore di biodinamica craniosacrale ha la capacità e il compito di conoscere e rispettare i limiti e i confini della propria attività.

Sebbene il lavoro sia impostato sulla cooperazione con le forze di salute, ci sono alcune condizioni in cui è preferibile non applicare la sessioni, ad esempio, se è presente un aumento della pressione intracranica, subito dopo un trauma al cranio o all'encefalo, aneurisma o ictus.

La biodinamica craniosacrale deve essere applicata sempre con cautela e solo da operatori esperti e in collaborazione con professionisti del settore medico in caso di malattie del sistema nervoso centrale, di gravidanze a rischio e malattie mentali.

La Biodinamica Craniosacrale è adatta in molte situazioni, particolarmente se sono impegnative per il corpo ed la mente. I trattamenti sono particolarmente utili nelle transizioni, cambiamenti di vita, i nuovi inizi, come la nascita, i cambiamenti nel sistema ormonale e nervoso, tanto quanto nell'assistere a e tenere lo spazio per le conclusioni nella vita..

Effetti della terapia

- Prevenzione
- Manutenzione dall'inizio alla fine della vita
- Riduzione del dolore
- Antidoto allo stress post-traumatico
- Riabilitazione
- Integrazione
- Trasferimento di cambiamenti nella vita quotidiana

 

ContaTTi

ICSB Ltd.
Ländlistrasse 119
CH-3047 Bremgarten
Svizzera

Tel +41 31 301 30 42
Fax +41 31 301 67 91

info@icsb.ch
www.icsb.ch

Network E associaZIONI

IABT
International Affiliation of Biodynamic Trainings

BCTA/NA
Biodynamic Craniosacral Therapy Association of North America

Cranio Suisse®
Associazione Svizzera per Terapia Craniosacrale

A.CS.I
Associazione Craniosacrale Italia

EduQua
Swiss quality management certificate

EMR
Swiss registry for complementary medicine



cranio suisse
emr
eduqua
 

Newsletter

Resta in contatto e iscriviti alla newsletter

 

© 2015 ICSB, International Institute for Craniosacral Balancing®